Area riservata



 

Calendario eventi
<   Settembre 2019   >
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
Tutti gli eventi

Informativa sulla privacy

 

                               INFORMAZIONI ALL’INTERESSATO EX ART. 13 REG. UE N. 679/2016 (G.D.P.R.)
                               IN ORDINE AL TRATTAMENTO DEI SUOI DATI PERSONALI E PARTICOLARI

 

Il Titolare del trattamento La informa, nella Sua veste di interessato, che tratterà i Suoi dati personali, eventualmente anche appartenenti a categorie particolari ove richiesti e dal medesimo conferiti, in conformità alle prescrizioni normative di settore ed, in particolare, a quelle di cui al Regolamento Europeo n. 679/16, al D. Lgs. 196/03 come modificato dal D. Lgs. 101/18 e ss.mm.ii., alle Linee Guida ed indicazioni fornite nel tempo dall’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, nonché da eventuali leggi speciali che disciplinano specificamente il trattamento di dati appartenenti a categorie particolari al fine di garantire una rafforzata garanzia all'interessato.

 

                                                                                           DEFINIZIONI

 

1. Trattamento: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;


2. Dato Personale: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale


3. Dati appartenenti a categorie particolari: dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.


4. Dati di navigazione: I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web (dati di navigazione) non persistono per più di sette giorni.

 

                                                                            TITOLARE DEL TRATTAMENTO

 

1. Il titolare del Trattamento dei suoi dati personali ed appartenenti a categorie particolari è L’AIAD - Federazione Aziende Italiane per l'Aerospazio, la Difesa e la Sicurezza (C.F. 80185650589) con sede in Roma (00184) in Via Nazionale, 54;tel. +39.064880247 email privacy@aiad.it

 

                                                           FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASI GIURIDICHE

 

1. Il Titolare tratterà i suoi Dati Personali per il conseguimento di finalità precise e solo in presenza di una specifica base giuridica prevista dalla normativa applicabile in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione dei dati. Nello specifico, il Titolare tratterà i suoi Dati Personali solo quando ricorre una o più delle seguenti basi giuridiche:
- Lei ha prestato il suo consenso libero, specifico, informato, inequivocabile ed espresso al trattamento;
- il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui lei è parte o dall’esecuzione di misure precontrattuali adottate su sua richiesta;
- in presenza di un legittimo interesse del Titolare;
- il Titolare è tenuto al trattamento in forza di un obbligo di legge a trattare i Dati Personali.

Di seguito sono elencate le finalità per cui i suoi Dati Personali sono trattati dal Titolare e la base giuridica su cui si basa il trattamento:
 

 

Finalità del trattamento Base giuridica
Riscontro ad un quesito dell’interessato Esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato
permettere l'utilizzo di tutte le funzionalità del sito internet www.aiad.it esecuzione del contratto o di misure precontrattuali
controllare il corretto funzionamento del sito www.aiad.it Legittimo interesse
accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del sito internet www.aiad.it Legittimo interesse
consentire i controlli di sicurezza richiesti dalla legge o all'evasione di richieste da parte dell'Autorità Giudiziaria, Amministrativa o di Forze di Polizia) legittimo interesse/adempimento obbligo di legge
permettere l’adempimento degli obblighi di legge (anche di natura amministrativa), regolamento o previsti dalla normativa comunitaria adempimento di un obbligo di legge
rilevazione, prevenzione, mitigazione e accertamento di attività fraudolente o illegali in relazione ai servizi forniti sul sito legittimo interesse/adempimento obbligo di legge
Consentire l’accesso dell’interessato al dettaglio della rassegna stampa Esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato
per accedere al dettaglio della rassegna stampa Esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato
permettere l'utilizzo di tutte le funzionalità della sezione riservata del sito internet www.aiad.it Esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato

gestione di richieste formulate da Autorità di Polizia, Amministrativa o Giudiziaria

Obbligo di legge

 

2. Non esiste alcun processo decisionale automatizzato di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4 del Reg. UE n. 679/16


                                                                            DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

 

1. I suoi dati personali potranno essere trattati, in virtù di apposito contratto e per le finalità suddette, anche da responsabili esterni del trattamento all’uopo individuati dal Titolare che svolgono attività connesse e strumentali alla prestazione dei servizi erogati, in via esemplificativa ma non esaustiva:
- professionisti incaricati di svolgere una determinata prestazione (ad es. commercialista, consulente del lavoro, avvocato);
- fornitore di beni e/o servizi in outsourcing;
2. I suoi dati personali potranno, altresì, essere trasferiti a terzi al fine di osservare gli obblighi di legge e/o di contratto e per il solo tempo necessario a perseguire tale fine; in via esemplificativa ma non esaustiva:
- autorità di pubblica sicurezza, autorità giudiziaria (su specifica richiesta) e altri enti e/o autorità destinatari per leggi e regolamenti (ad es. entità pubbliche e/o private previdenziali o assicurative, agenzia delle entrate, organizzazioni sindacali cui è stato conferito mandato);
3. I suoi dati potranno infine essere trattati dagli addetti del Titolare all’uopo autorizzati dal medesimo al fine dell’adempimento delle mansioni e dei compiti loro attribuiti in funzione delle finalità in precedenza espresse.
4. Qualora i Suoi dati dovessero occorrere per finalità di statistica, saranno trasmessi in modo anonimo.

 

                   TRASFERIMENTO DEI DATI A PAESI TERZI O A UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

 

1. I Suoi dati personali saranno trattati generalmente all’interno dell’Unione Europea e conservati su server generalmente ubicati all’interno dell’Unione Europea. L’eventuale trasferimento dei Dati verso organizzazioni internazionali e/o Paesi non appartenenti all’UE, avverrà secondo uno dei modi consentiti dalla normativa vigente con l’adozione di Clausole Standard approvate dalla Commissione Europea, la selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati (ad es. EU-USA Privacy Shield) od operanti in Paesi considerati adeguati dalla Commissione Europea. In mancanza di una decisione di adeguatezza (cfr. art. 45, par. 3, GDPR) o di garanzie adeguate (cfr. art. 46 GDPR), comprese le norme vincolanti d'impresa, il trasferimento o un complesso di trasferimenti dei suoi dati personali potrà avvenire verso un paese terzo o un'organizzazione internazionale soltanto se tale trasferimento sarà necessario per dare corso all’esecuzione del rapporto corrente tra il Titolare e l’Interessato, ovvero –in assenza- sulla base del consenso espresso liberamente e consapevolmente dall’interessato (previa informativa in ordine ai possibili rischi conseguenti a siffatti trasferimenti) e, comunque, ove ricorra una delle ipotesi di cui all’art. 49 GDPR.

 

                                                                     PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

 

1. I suoi dati personali saranno conservati per il solo tempo necessario al conseguimento delle finalità del trattamento sopra indicate, nel rispetto dei principi di proporzionalità e necessità. In particolare, i suoi Dati Personali saranno conservati fintanto che sussista il rapporto contrattuale con il Titolare e comunque fino a che non siano decorsi 6 mesi dall’inoltro del curriculum vitae, 5 anni dalla formulazione di un quesito (per gli utenti non registrati) e –per le residue ipotesi- 10 anni dal momento della conclusione del rapporto negoziale/contrattuale, fatta salva l’eventuale conservazione degli stessi per un periodo ulteriore laddove necessaria ai fini della gestione di azioni giudiziali in corso e all’adempimento di specifici obblighi di legge.
2. La conservazione avviene sia in forma cartacea che elettronica. In entrambe le modalità di conservazione, idonee misure di sicurezza, atte a garantire l’integrità, la confidenzialità e la disponibilità delle informazioni, sono poste in essere e verificate periodicamente.

 

                                                                              DIRITTI DELL’INTERESSATO

 

1. L’interessato ha diritto a chiedere al Titolare del Trattamento l’accesso ai Suoi dati personali (nel senso di conoscere quali sono i dati personali oggetto di trattamento che la riguardano), la rettifica o la cancellazione degli stessi; potrà, altresì, chiedere la limitazione del trattamento dei dati personali che la riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei suoi dati ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 20 del Reg. UE n. 679/16.

 

                                                                          DIRITTO DI REVOCARE IL CONSENSO

 

1. In qualsiasi momento l’interessato ha diritto a revocare il proprio consenso ove eventualmente reso. In tal caso, l’interessato è edotto del fatto che la revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca, così come è consapevole del fatto che l’eventuale revoca non consentirà l’erogazione della prestazione basata sul consenso reso.


                                                                                      DIRITTO DI RECLAMO


1. Ella avrà inoltre diritto in qualsiasi momento a proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali; mediante:
• raccomandata A/R indirizzata presso la sede istituzionale dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (attualmente in Piazza di Montecitorio, 121, 00186 Roma);
• indirizzo email e-mail reperibile sul sito web istituzionale (attualmente: garante@gpdp.it, oppure protocollo@pec.gpdp.it)
• fax al numero del garante reperibile sul sito web istituzionale (attualmente: 06/69677.3785)
ovvero di adire le opportune sedi giudiziarie.

 

                                                      FACOLTA’ ED OBBLIGO DI CONFERIRE I DATI PERSONALI

 

1. Il conferimento dei suoi Dati Personali è necessario in tutti i casi in cui il trattamento avviene sulla base di un obbligo di legge, o per eseguire un contratto di cui lei è parte, o dall’esecuzione di misure precontrattuali adottate su sua richiesta. Un eventuale suo rifiuto potrebbe comportare per il Titolare l’impossibilità di dar corso alla finalità per cui i Dati Personali sono raccolti.
2. Le sarà chiesto, infine, di esprimere in forma scritta il consenso al trattamento dei suoi dati personali per le specifiche ipotesi in cui il consenso deve essere reso: in tal caso, il mancato consenso per tali finalità non impedisce la fruizione delle prestazioni da rendere per i casi in cui il consenso non è invece necessario.

             

                                                              Informativa aggiornata al 22 maggio 2019