Area riservata



 

Calendario eventi
<   Gennaio 2018   >
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
Tutti gli eventi

Benigni

Enzo Benigni, presidente di Elettronica Spa, è stato insignito Cavaliere

20 ottobre 2017

                                              

                                                 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                   

 

 

 

 

                                                                      Palazzo Farnese, lunedì 9 ottobre 2017

                                                       Enzo Benigni, presidente di elettronica SpA, è stato insignito

                                                                     Cavaliere nell'ordine della Legione d'Onore

                                                              da Christian Masset, Ambasciatore di Francia in Italia.

 

 

L’Ambasciatore Christian Masset ha insignito Enzo Benigni, presidente di Elettronica Spa, Cavaliere nell’ordine della Legione d’Onore, questo lunedì 9 ottobre a Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia in Italia.

 

Tornando sul percorso professionale eccezionale e il lavoro nel settore della Difesa di Enzo Benigni, l’Ambasciatore ha evidenziato le “qualità umane” del presidente di Elettronica, grazie alle quali l’alleanza con Thales si è consolidata : ha tenuto a ribadire quanto “la Francia si rallegra di poter partecipare e contribuire a questa bellissima impresa da oltre venti anni”. Enzo Benigni è stato inoltre definito “un uomo di passioni” : innanzi tutto per gli uomini e le donne che riunisce con successo intorno a sè, per la Sua terra, per la cultura, la tecnologia, l’innovazione, cosi’ come il suo impegno nella società civile.

 

L’importanza della cooperazione industriale nei settori strategici tra Francia e Italia è stata peraltro sottolineata, insieme alla visione europea, dal Presidente della Repubblica francese Macron e dal presidente del Consiglio italiano Gentiloni al recente vertice di Lione, ha ricordato l’Ambasciatore. “Un impulso” alla cooperazione transalpina è stato dato in questa occasione e “la Francia è onorata di poter salutare la portata internazionale” della carriera di E. Benigni, “e soprattutto il Suo contributo duraturo e determinante per l’amicizia italo-francese”, ha concluso.

 

Enzo Benigni ha ringraziato l’Ambasciatore Masset e la Repubblica Francese per l’alta onorificenza concessagli dichiarandosi estremamente onorato da italiano di entrare a far parte di questa prestigiosa e storica istituzione.